Samsung prende ancora in giro gli utenti iPhone in un nuovo spot pubblicitario [Video]

Avete comprato un iPhone? Siete dei completi idioti. Avete comprato un Samsung Galaxy S4? Siete dei totali sbruffoni sociopatici. Sembra questo il messaggio del nuovo spot Samsung, così come quello di moltissimi spot che vengono trasmessi in America ormai da tempo, territorio in cui il top di gamma di Samsung non sembra convincere gli utenti.

Samsung-Galaxy-S-IV-Ad

Lo spot è ambientato durante una festa di laurea in piscina in cui il 75% degli astanti possiede un Galaxy S4. Uno fra questi inizia a scattare una foto alle bistecche sul barbecue, con una qualità impareggiabile per gli altri smartphone tanto che si sente l’odore della carne dalla foto stessa.

Avete le mani occupate o oleose? Con Samsung Galaxy S4 potete rispondere alle chiamate o leggere i messaggi senza interagire con lo schermo ma sfruttando le feature Air View integrate. Poi abbiamo S Beam, per trasferire vari file fra device che lo supportano, fra cui si esplicita il fatto che iPhone non può accedere ad una così succulenta feature.

“No, il tuo non può farlo”, afferma uno dei giovani astanti alla festa ad un possessore di iPhone, vecchio e con i capelli bianchi: “Così ci sono smartphone più smart degli altri?”, risponde quest’ultimo, continuando: “Allora questi a cosa servono?”

Insomma, per Samsung gli iPhone sono vecchi, obsoleti e si rivolgono a persone non più troppo giovani, persone che non sono troppo in contatto con la tecnologia e che non conoscono tutto quello che ad oggi può fare. Non importa se le statistiche condotte da più società d’analisi dicono esattamente il contrario e se in America si vendono più iPhone che tutta l’immensa produzione Samsung composta anche da terminali da 60$, l’importante è fare passare il messaggio che se non possedete un Galaxy S4 siete vecchi, obsoleti e ormai colti da ogni disillusione della senilità.

Ve ne farete una ragione, o comprerete “la nuova grande cosa” di Samsung?

 Via | AppAdvice

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: