Apple miete un’altra vittima: ragazzo tailandese folgorato dal suo iPhone 4S

In questi ultimi mesi abbiamo purtroppo riportato notizie molto simili a quella che segue: un ventottenne è stato folgorato dal suo iPhone in carica. Dalle indagini è emerso che il caricabatterie non era originale.

folgorato iphone

Secondo quanto riporta il Daily News Thailand, il fatto è accaduto domenica sera. Il ragazzo stava parlando probabilmente al telefono mentre il dispositivo era in carica, quando è stato colpito da una scarica così potente da fulminarlo sul colpo. Il padre aveva sentito il figlio urlare ma aveva deciso di ignorarlo, visto che il figlio soffriva spesso di sonnambulismo.

La polizia ha rilevato il corpo della vittima disteso sul pavimento mentre stringeva ancora nella mano sinistra il suo iPhone 4S, con evidenti segni di bruciature gravi su petto e collo. Il corpo è già stato portato in ospedale per ulteriori esami. Da segnalare inoltre un secondo utente, questa volta in Cina, vittima di un infortunio simile avvenuto la scorsa settimana: protagonista dell’incidente, il suo iPhone 4. Anche in questo caso, l’adattatore non era originale.

Purtroppo sembra essere questa la causa comune ai tristi episodi avvenuti negli ultimi mesi.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: