Zepp Golf: analizzate il vostro swing direttamente da iPhone e iPad | CES 2014 [Video]

La tecnologia è ormai onnipresente nella nostra vita, e anche lo sport è stato invaso dalle più impensabili innovazioni. Al CES di quest’anno gli accessori per il fitness hanno stupito tutti, ed anche nel mondo del golf sembrano esserci novità. Zepp Labs infatti ha presentato Zepp Golf, il sensore per monitorare lo swing.

swing

Per chi non lo sapesse, lo swing è il movimento che si esegue nel golf utilizzato in tutti i tipi di colpi per far partire la palla verso l’obiettivo facendola alzare. Esso è diverso per ogni tipo di colpo. Con Zepp Golf ogni giocatore potrà analizzare il proprio swing in 3D sul proprio iPhone o iPad.

Zepp-Golf-foto-4

Il sensore può essere agganciato senza problemi su qualsiasi guanto da golf, e la sua forma è tale che il fissaggio risulti sicuro e stabile in modo da non interferire con il giocatore. Lo Zepp si collega al vostro iPhone o iPad tramite Bluetooth 2.1 ed ha un’autonomia di circa 2 ore e 30 minuti.

Zepp-Golf-foto3

Per collegare il sensore al vostro device avrete bisogno dell’app dedicata, dalla quale sarete in grado di monitorare il vostro colpo. Avrete la possibilità di effettuare il replay per rivedere il proprio swing, tenere traccia della velocità della testa della mazza, del percorso della mano, del tempo, della posizione di backswing e della rotazione. Uno strumento utile sia per professionisti che per principianti, i quali potranno seguire i propri progressi su iPhone o iPad.

Ecco il video di presentazione del prodotto:

Il sensore Zepp Golf è compatibile con iOS 5.0 o successivi, costa 149,99 dollari (circa 110€) e si può acquistare dallo store ufficiale di Zepp Labs.

Via | Macity

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: