OneDrive per iOS si aggiorna introducendo novità per i PDF e altro ancora

Immagine per Microsoft OneDrive

Microsoft OneDrive

Microsoft Corporation
(3.5)
Gratuiti

OneDrive è il servizio di cloud storage di Microsoft. La società di Redmond ha da poco pubblicato su App Store un aggiornamento per il client per iOS del servizio che introduce diverse novità, tra cui la possibilità di scrivere e prendere appunti sui file in formato PDF.

OneDrive è uno spazio di archiviazione online gratuito per tutti i vostri documenti personali, che vi permette di scaricarli dal vostro dispositivo iOS, dal computer (PC o Mac) e da qualsiasi altro dispositivo. Con OneDrive for Business avrete a disposizione anche uno spazio di archiviazione per i file di lavoro, in modo da poterli condividere con altre persone al lavoro o a scuola e collaborare con loro. L’app OneDrive per iOS ti consente di elaborare facilmente i tuoi file personali e di lavoro quando sei in movimento.

Novità nella versione 6.0.1:

  • Niente più frustrazioni: l’app è più affidabile che mai.
  • Scrivete e disegnate tutto ciò che volete sui file PDF: faccine, insulti o qualsiasi altra cosa riteniate opportuno.
  • Aggiungete le cartelle condivise con voi al vostroOneDrive per visualizzarle assieme alle vostre cartelle e sincronizzale nel vostro computer.
  • Usate la funzionalità di accessibilità VoiceOver per ascoltare e usare gli elementi visualizzati nell’app.
  • Usate Document Picker per aprire e salvare i file nel vostro account aziendale o dell’istituto di istruzione da altre app. (Richiede iOS 8)
  • A grande richiesta, è stata aggiunta una maggiore privacy grazie al codice PIN da inserire quando si torna all’app.

Richiede iOS 7.0 o versioni successive. Compatibile con iPhone, iPad e iPod touch.

Microsoft OneDriveMicrosoft Corporation (3.5)Gratuiti OneDrive è il servizio di cloud storage di Microsoft. La società di Redmond ha da poco…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: