Sony annuncia la nuova linea Xperia X | MWC 2016

Sony ha aperto i battenti di questo primo giorno di Mobile World Congress presentando questa mattina la nuova linea di Xperia X con alcuni terminali interessanti che vanno a coprire tutte le fasce dell’utenza. Di seguito in dettaglio le caratteristiche dei terminali Xperia X, Xperia XA e Xperia X Performance.

sony_xperia_ispazio_mwc

Sony Xperia X

Il nuovo Xperia X introduce un display da 5″ con risoluzione FullHD 1080p e tecnologia TRILUMINOS utilizzata nei tv e ottimizzata appositamente per il mobile, con Dynamic Contrast Enhancement. Il processore installato in questo terminale è un Qualcomm Snapdragon 650 con architettura 64-bit e 3GB di RAM installata accompagnata da una memoria interna di 32GB espandibile fino a 200GB tramite slot microSD, come per la serie Galaxy S7 presentata ieri.

id494084_1

Il sistema operativo con il quale sarà commercializzato è Android Marshmallow e l’autonomia garantita dovrebbe essere di due giorni grazie alla batteria da 2620mAh. Parlando della fotocamera invece, punto forte dei terminali Sony, possiamo dirvi che ha una risoluzione di 23 Megapixel con tecnologia di focus predittiva Hybrid AF, la registrazione video invece ha una risoluzione massima di 1080p, perdiamo quindi la risoluzione 4K, con la tecnologia SteadyShot, per la riduzione dell’effetto mosso durante la registrazione dei video. La fotocamera frontale è invece di 13 megapixel, per la gioia di chi ama farsi i selfie, con il sensore Exmor RS per mobile. I colori disponibili di questo terminale saranno: Bianco, Nero Grafite, Oro Lime e Oro Rosa.

Sony Xperia XA

Passando al modello intermedio Sony ha presentato lo Xperia XA, un terminale con uno schermo con 5″ e una risoluzione di 720p che arriva con il sistema proprietario Super Vivid Mode e la seconda generazione dell’engine Mobile BRAVIA. Il processore questa volta è un MediaTek MT6755 64-bit octa-core con 2GB di RAM e una memoria interna di 16GB, ovviamente espandibili con una memoria microSD.

id494086_1

La fotocamera posteriore nel Sony Xperia XA ha una risoluzione di 13 Megapizel con un processore mobile Exmor RS con una modalità ad avvio veloce e Auto-Focus Hybrid. La camera frontale invece ha una risoluzione di 8 Megapixel con lente wide angle e capacità di scattare foto in HDR. Il sistema operativo installato al lancio è Android Marshmallow. Il terminale ha una batteria da 2300mAh e come la versione più grande e potente arriverà nei colori: Bianco, Nero Grafite, Oro Lime e Oro Rosa.

Sony Xperia X Performance

Il terminale di fascia più alta di quelli presentati da Sony questa mattina è lo Xperia X Performance. Il modello Performance ha un display da 5″ con una risoluzione di 1080p con tecnologia TRILUMINOS. Le performance maggiori, rispetto al modello X sono dovute grazie al processore Qualcomm Snapdragon 820 correlato con 3GB di RAM. I clienti avranno la possibilità di scegliere in fase di acquisto il taglio di memoria interna tra il base con 32GB o superiore ed inoltre avrà la possibilità comunque di espanderlo con una scheda microSD.

id494085_1

La fotocamera, come il modello di fascia media X, ha una risoluzione di 23 Megapixel con processore Exmor RS per mobile con il nuovo focus predittivo Hybrid AF e una fotocamera frontale da 13 megapixel. Il dispositivo è ovviamente compatibile con tutte le reti 4G e il sistema operativo preinstallato è Android Marshmallow. La batteria installata nell’X Performance è di 2700 mAh e sarà disponibile nelle colorazioni: Bianco, Nero Grafite, Oro Lime e Oro Rosa.

Tutti i terminali hanno un display edge-to-edge che ha permesso a Sony di espandere la grandezza del display senza dover aumentare le dimensioni del terminale stesso, inoltre ha annunciato che i telefoni saranno disponibili a partire dall’estate 2016.

Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: