Apple vuole portare la realtà aumentata direttamente nell’app Fotocamera dell’iPhone | Rumor

In diverse occasioni Tim Cook ha ribadito il suo interesse verso la realtà aumentata. Apple ha acquisito diverse aziende e sta sicuramente sviluppando qualcosa in tal senso. Secondo Business Insider la realtà aumentata potrebbe arrivare addirittura nell’applicazione Fotocamera.

iphone-7-plus-fotocamera

Stando a quanto riportato dalla fonte, Apple starebbe già lavorando per implementare la realtà aumentata all’interno dell’app Fotocamera dell’iPhone, utilizzando le tecnologie acquistate da diverse startup. Nel quartier generale dell’azienda di Cupertino è già stato formato un apposito team di ricerca e sviluppo per le tecnologie AR e VR, il che significa che qualcosa già bolle in pentola.

In pratica il tutto funzionerebbe esclusivamente grazie alla classica applicazione Fotocamera, con la quale potremo inquadrare il mondo reale ed ottenere sullo schermo delle informazioni aggiuntive sull’ambiente che ci circonda. Inoltre, Apple sta lavorando ad un software in grado di migliorare il riconoscimento facciale, per permettere una manipolazione avanzata delle persone che interagiscono con noi. Per creare tutto questo, Apple dovrà quindi creare o acquistare un database di oggetti 3D, al fine di facilitare il lavoro della fotocamera del nostro dispositivo.

Oltre all’arrivo della realtà aumentata, Apple vuole rendere pubblico l’SDK della sua nuova tecnologia, per permettere agli sviluppatori di sfruttare l’AR a piacimento.

Infine, come ciliegina sulla torta, Apple dovrebbe rilasciare degli “smart glasses”, che interagiranno con l’iPhone, offrendo anche l’esperienza AR. Questi particolari occhiali servirebbero solamente per la trasmissione delle informazioni ai nostri occhi, mentre l’unità di calcolo rimarrà il nostro iPhone, che porteremo sempre con noi. Un po’ come il primo Apple Watch.

Chissà se vedremo queste funzionalità già il prossimo anno, in occasione del decimo anniversario dell’iPhone oppure se dovremo attendere un po’ di più, ma una cosa è certa: gli smartphone Apple sono diventati veramente performanti e potrebbero gestire bene questa nuova tecnologia.

Via | 9to5Mac

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: