Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

iPhone

L’iPhone 3G è MOLTO più lento con il Firmware 4.0 rispetto al 3.1.3! [Video] 

A quanto pare Steve Jobs non aveva tutti i torti e quando ha deciso di non includere le funzioni di Multitasking e gli sfondi personalizzabili su iPhone 3G, si era reso conto che le performance del terminale non sarebbero state affatto soddisfacenti.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Da un accurato studio infatti, è emerso che il Firmware 4.0 (originale) installato su un iPhone 3G risulta essere molto più lento rispeto ad un vecchio 3.1.3. tutto questo viene mostrato semplicemente in un video in cui abbiamo due iPhone 3G: il primo con iOS 4 ed il secondo con il Firmware 3.1.3. Alla fine si emerge che:

  • L’avvio dell’applicazione “Fotocamera” è del 40% più lento
  • Lo scatto di una fotografia è più lento del 54%
  • Il lancio dell’applicazione “Impostazioni” è del 125% più lento!
  • Soltanto il caricamento delle pagine web tramite Safari risulta essere del 37% più veloce (a causa della nuova baseband)

A questi dati, gli utenti con iPhone 3G Jailbroken devono aggiungere ulteriori rallentamenti dovuti al multitasking e alla possibilità di avere sfondi personalizzabili per la SpringBoard. I risultati quindi non sembrano proprio del tutto eccellenti. Se avete attivato la possibilità di cambiare lo sfondo, vi consigliamo di seguire queste indicazioni per ottenere un pò di velocità in più.

Via | iClarified

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.