Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Notizie

Ordinati 12 milioni di iPhone CDMA e 10 milioni di iPhone 5 a Pegatron | Rumor

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Apple si sta preparando a presentare l’iPad 2, ma nel frattempo sta anche cercando accordi sulla produzione hardware del prossimo melafonino. Le vendite di iPhone sono costantemente cresciute negli anni e si cerca di aumentarne la produzione.

Secondo Digitimes, per avere maggiori unità a disposizione per il lancio, l’azienda di Cupertino oltre a Foxconn si starebbe rivolgendo anche a Pegatron, questa dovrebbe garantire ad Apple 10/12 milioni di iPhone CDMA e 10 milioni di iPhone 5. La produzione di questi ultimi dovrebbe avere inizio a Maggio.

Al fine di soddisfare queste richieste, il presidente di Pegatron TH Tung ha deciso di non concedere vacanze ai dipendendi, triplicando però, in questo perdiodo, i loro stipendi.

Non avendo commenti ufficiali prendiamo queste notizie come semplici rumor. Se ci dovessero essere novità, come sempre ve le comunicheremo immediatamente.

Via | electronista

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.