Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Telegram avvia la transizione verso l’app scritta in Swift: sarà più veloce e consumerà meno batteria
Anteprime

Telegram avvia la transizione verso l’app scritta in Swift: sarà più veloce e consumerà meno batteria 

Lo scorso Gennaio, Telegram ha rilasciato una nuova applicazione chiamata Telegram X. Rispetto all’app tradizionale (Telegram Messenger), la prima è sviluppata completamente in Swift e quindi risulta essere più veloce, più affidabile e più semplice da aggiornare.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Oggi, il fondatore di Telegram, Pavel Durov, ha annunciato che la transizione verso l’app in Swift è iniziata. Questo significa che d’ora in avanti gli sforzi si concentreranno su quest’altra versione che risulta essere più veloce e che consuma meno batteria rispetto a quella in Objective C. [appscreens_898228810]

L’utente sostanzialmente non dovrà fare nulla. Pavel ha annunciato che tra una settimana o due, rilascerà un aggiornamento dell’applicazione Standard in App Store, trasformandola direttamente in quella scritta in Swift.

L’applicazione standard al momento è ancora disponibile in App Store e potete scaricarla da qui. Se volete già avere un’anteprima di come diventerà tra un paio di settimane, allora potete provare Telegram X già da adesso.

Icona applicazione Telegram Messenger

Telegram Messenger

Digital Fortress LLC
Gratis

App ID errato

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.