Articolo Sponsorizzato

Scontrina, l’applicazione che vi permette di emettere ricevute fiscali in modalità elettronica, senza cassa!

Sfrutta lo strumento messo a disposizione dall'Agenzia delle entrata per emettere scontrini elettronici, senza cassa e senza dover fare la chiusura di cassa a fine giornata

Immagine di Scontrina
Scontrina
Gratis / 9,99€
OTTIENI
Acquisti in-app

Scontrina è un’applicazione innovativa destinata ad ottenere un grande successo. L’app sfrutta il nuovo strumento messo a disposizione direttamente dall’Agenzia delle Entrate per consentirci di emettere ricevute fiscali in modalità elettronica.

PUBBLICITÀ

Sostanzialmente, utilizzando Scontrina, chi gestisce un negozio o un’attività non dovrà sostenere tutte le spese legate all’acquisto e alla gestione del registratore di cassa e le ricevute potranno essere inviate telematicamente ai clienti, via SMS, Email o Whatsapp.

Aprendo l’app Scontrina, come prima cosa dovremo scegliere la tipologia di utilizzo che ne faremo. Esistono già vari profili per Centri estetici, Parrucchiere, Lavanderia e Riparazioni ma se il vostro lavoro differisce da tutto questo, vi basta semplicemente selezionare la voce “Altro”.

I profili sostanzialmente facilitano l’utilizzo dell’applicazione perchè permettono di far apparire alcune categorie “demo” di servizi offerti dal negozio in maniera automatica. Selezionando ad esempio “Parrucchiere“, avremo già a disposizione alcune voci per le categorie “Taglio”, “Piega” e “Colore”. Troviamo ad esempio il taglio donna a 20€, il taglio uomo a 15€, il taglio con barba e così via.

Naturalmente ogni categoria ed ogni voce al suo interno può essere eliminata e ricreata da zero oppure modificata senza alcun problema. Tutto questo permetterà di emettere ricevute fiscali più velocemente perchè con un solo tocco dalla schermata principale andrete a selezionare il servizio che avete offerto ed automaticamente apparirà il costo abbinato. E’ possibile impostare anche un costo per trattamenti particolari o l’utilizzo di prodotti specifici, che andrà a sommarsi al costo del servizio principale che può essere il taglio di capelli nel caso del nostro esempio.

L’utilizzo delle Categorie e dei Preferiti non è tuttavia obbligatorio. Nella schermata principale dell’applicazione infatti, avremo un tastierino numerico attraverso quale potremo digitare manualmente la somma che il cliente deve pagare ed emettere la relativa ricevuta fiscale.

Prima di arrivare al pagamento, una schermata riepilogativa ci darà anche la possibilità di inserire il codice lotteria; infine il cliente potrà pagare sia in contanti che con carta o ticket.

Affinchè tutto il sistema di Scontrina funzioni correttamente e per rendere le ricevute fiscali davvero valide, bisogna effettuare l’accesso al portale Fisconline (direttamente all’interno dell’app). Tramite SPID o l’inserimento delle vostre credenziali di accesso, collegherete l’app e verrà riconosciuta come sistema per emettere ricevute fiscali in modalità elettronica.

Con Scontrina potrete inviare le ricevute ai clienti tramite SMS, Email o Whatsapp ma nulla vi vieterà di stamparle in scontrini cartacei utilizzando una stampante bluetooth.

Il punto di forza di Scontina sta anche nel fatto che vi farà risparmiare tempo alla chiusura del negozio perchè non dovrete stare alla cassa a sommare tutti gli importi aggiunti al registratore durante il giorno poichè ogni transazione verrà trasmessa in tempo reale al sito dell’Agenzia delle Entrate ed il totale si calcolerà automaticamente. Dite addio alle chiusure!

PUBBLICITÀ

L’applicazione si scarica gratuitamente e può essere provata nelle varie funzioni come una sorta di “demo”. Per attivarla e renderla effettivamente funzionante bisogna abbonarsi al costo di 9,99€ al mese.

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button