Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Il prossimo iPhone potrebbe supportare la tecnologia LTE
Rumors

Il prossimo iPhone potrebbe supportare la tecnologia LTE 

iFans ha riportato alcuni documenti riservati della AT&T in cui vengono riportate tre fasi di un test sulla connettività LTE (Super 3G). I cicli di testo sono iniziati lo scorso 6 Gennaio e si apprestano a svolgere l’ultima tappa in cui figurerebbe anche un iPhone, presumibilmente il 5!

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Il 3G sta per evolversi e diventare ancora più veloce. Secondo i documenti, la data per il lancio di questa nuova tecnologia sarebbe fissato per settembre, mese in cui quasi certamente verrà lanciato il prossimo melafonino (salvo sorprese di mezza estate). Come dimostra il documento, l’iPhone è citato solo una volta e sarebbero presenti anche altri smartphone nei test effettuati dal carrier telefonico.

Resta da capire se il melafonino in questione sarà il prossimo o addirittura il 6. Come riferiscono i ragazzi di MelaBlog, infatti, attualmente non esistono chipset unici in grado di funzionare sia in 3G che in 4G. I moduli sul mercato sono attualmente separati e quelli unici sono attesi per la fine dell’anno. Ciò implica una maggiore richiesta di spazio fisico che il telefono di Cupertino potrebbe non avere a sufficienza. L’iPad 3 non dovrebbe avere invece grosse difficoltà ad implementare un ulteriore chip.

AT&T si sta muovendo molto e sta accelerando i test, probabilmente sente sul collo il fiato della grande avversaria Verizon.

Via | iFans

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.