Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Le aziende fornitrici di componenti per Apple prendono il volo in borsa dopo l’annuncio del keynote del 4 Ottobre
Notizie

Le aziende fornitrici di componenti per Apple prendono il volo in borsa dopo l’annuncio del keynote del 4 Ottobre 

Dopo l’annuncio del keynote su iPhone fissato per giorno 4 ottobre, le principali aziende fornitrici di pezzi per iPhone hanno visto i propri titoli prendere il volo in borsa in vista del lancio del nuovo melafonino. Vediamo i guadagni in relazione all’azienda e alle componenti fornite.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Qualcomm, che dovrebbe fornire al dispositivo i moduli GSM e CDMA, ha guadagnato il 3,9% dall’annuncio del keynote. Allo stesso modo, la Broadcom Corp., fornitrice dei chip wireless, ha guadagnato il 3,5%, mentre l’azienda produttrice dei vetri Corning è su del +5,92%. Il fornitore dei sensori di immagine CMOS OmniVision Technologies Inc. cresce anch’esso del del 3,4%.

Nuance Communications Inc., nonostante non siano ancora certe le implementazioni dei suoi servizi nel prossimo melafonino, ha guadagnato il 5%. A far prendere tutti questi punti percentuali al titolo, sarebbe stata l’interpretazione dello slogan del keynote, “Let’s Talk iPhone” (trad. Parliamo di iPhone), che per molti sarebbe un riferimento alla tecnologia text-to-speach che potrebbe essere implementata nel prossimo iPhone.

Altri produttori meno conosciuti che vedono guadagnare i propri titoli sono le aziende Avago Technologies, Semniconductor TriQuint e Skyworks che si occupano delle componentistiche degli amplificatori di potenza.

Via | 9to5Mac

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.