Apple è costantemente al lavoro per rimuovere applicazioni ingannevoli dall’App Store

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Nonostante il rigoroso processo di approvazione effettuato da Apple, sono molte le applicazioni ingannevoli che riescono lo stesso a farsi strada nell’App Store. Queste applicazioni fraudolente sono state un argomento molto discusso nella comunità degli sviluppatori nel corso delle ultime settimane.


Gli sviluppatori ritengono che queste applicazioni danneggino i loro affari e al contempo contribuiscano a rovinare la reputazione dell’App Store.

TechCrunch riporta che Apple ha rimosso numerose applicazioni dall’App Store degli Stati Uniti nei giorni scorsi, tra cui Ninja Angry Birds, Tiny Birds e altri titoli.

La scorsa settimana, Temple Jump, un clone del famoso Temple Run, è riuscito ad arrivare in cima alla Top List delle applicazioni a pagamento sull’App Store. Molti utenti hanno scaricato il gioco pensando che fosse un seguito di Temple Run, ma si sono trovati di fronte a una copia del famoso titolo.

Anche se è un bene sapere che Apple è molto attiva nel controllo e nell’eliminazione di questi tipi di applicazioni dal suo App Store, è quasi sicuro che continueremo a vedere cloni di applicazioni famose.

Via | iDownloadblog

Nonostante il rigoroso processo di approvazione effettuato da Apple, sono molte le applicazioni ingannevoli che riescono lo stesso a farsi strada nell’App…

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Se questo articolo ti è piaciuto, seguici su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter e su Instagram, pronti a sorprenderti con belle foto. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.