Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Notizie

Il giudice americano non aiuterà Samsung nel processo giapponese contro Apple

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

La guerra tra Samsung ed Apple si è spostata in Giappone. La notizia è però quella che riguarda un giudice americano, tale Paul S. Grewal, il quale non ha acconsentito a Samsung di procurarsi alcune documentazioni su Apple per poterle utilizzare contro la società californiana nel processo in Giappone.

Apple Samsung

In particolare la società sudcoreana ha richiesto al giudice americano di obbligare Apple a fornire alcune prove utili alla società nel processo giapponese contro Apple. Le prove in questione riguardano l’iPhone utilizzato da Steve Jobs nel 2007 per la sua presentazione ed un altro iPhone utilizzato invece in un video dimostrativo presente sul sito Apple.

Il giudice Grewal ha rifiutato la richiesta di Samsung sostenendo che essa voglia soltanto aggirare il processo giapponese e che in ogni caso un giudice straniero non può fornire prove che vengono poi utilizzate in un processo al di fuori della sua nazione. Per contro, Samsung potrà rifare la richiesta al giudice una volta terminato il processo.

Il primo iPhone mostrato al mondo è quindi salvo, per il momento.

Via | Tuaw

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.