Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

ZTE lancia il nuovo HotSpot ultraveloce per connettere i propri dispositivi alla rete 4G!
Notizie

ZTE lancia il nuovo HotSpot ultraveloce per connettere i propri dispositivi alla rete 4G! 

Lo ZTE MF93D è un HotSpot di piccole dimensioni che permette di portare in mobilità la propria connessione 4G e connettere fino a 10 dispositivi ad internet. Dotato di un chip LTE di seconda generazione garantisce prestazioni superiori a fronte di un consumo energetico ridotto.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

zte hotspot 4g

ZTE è una società cinese che produce dal 1985 dispositivi e sistemi di telecomunicazioni. È un marchio popolarissimo per quanto riguarda i dispositivi GSM quali chiavette per la connessione in mobilità, ma anche telefonini cellulari e smartphone.

Oggi ha annunciato un nuovo HotSpot per la connessione in mobilità dei propri dispositivi Wi-Fi, che permette di gestire fino ad un massimo di 10 utenti diversi. Questo, chiamato ZTE MF93D, permette di raggiungere velocità fino a 100Mbps.

Il chip LTE integrato è un Qualcomm di seconda generazione e permette di avere performance generali superiori rispetto a quanto avveniva con la prima generazione di prodotti LTE uFi, con un consumo energetico ridotto.

Supporta le reti dual-band WiFi 2.4G/5GHz per le reti 4G, ma può logicamente utilizzare anche quelle più lenti, sia 3G che 2G. Al suo interno c’è una generosa batteria da 2.800 mAh che consente di raggiungere ottimi valori di autonomia (non riportati all’interno del comunicato stampa).

La facilità d’uso è garantita dal display touch da 1,4″, che dovrebbe permettere la connessione dei vari dispositivi tramite una semplice pressione dello stesso. I dispositivi degli utenti potranno monitorare lo stato dei dispositivi agganciati, la potenza del segnale, l’autonomia residua del dispositivo e le varie statistiche della connessione.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.