Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Venduto a 670.000$ un modello funzionante del primo computer di Apple
Notizie

Venduto a 670.000$ un modello funzionante del primo computer di Apple 

Apple I è un piccolo pezzo di storia tecnologica, la stessa che oggi ci ha permesso di avere computer veri e propri dentro il palmo di una nostra mano ed a breve anche in format ancora più piccoli. È per questo che, messo all’asta, un modello funzionante del primo computer di Apple è stato venduto ad oltre 670.000$!

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

applei

È terminata nelle scorse ore l’asta per un modello perfettamente funzionante di Apple I, il primo computer della società di Cupertino ed anche uno dei primi personal computer veri e propri mai prodotti dall’essere umano. Risale al 1976 e, rappresentando un piccolo pezzo della storia informatica, c’è gente disposta a spendere cifre enormi pur di entrarne in possesso.

Ed in effetti il modello ha raggiunto l’incredibile cifra di 671.000$, stabilendo un record per quanto riguarda la casa d’aste di Colonia in Germania in cui si è perfezionata la vendita a favore di un collezionista volutosi mantenere anonimo. Il precedente record era avvenuto l’anno scorso e vantava una cifra di 640.000$, mentre quello ancora prima non superava i 400.000$.

L’acquirente dovrebbe essere un facoltoso imprenditore dell’est, secondo quanto riporta il New York Times. Nel 1976, quasi 40 anni fa, questo specifico modello di Apple I era stato proposto al prezzo di 666.66$ (circa 2.700$ al cambio attuale) e bisogna ammettere che, almeno dal punto di vista economico, sta invecchiando decisamente bene!

Via | Gizmodo

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.