Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Vendere o non vendere, il dilemma del consiglio di Yahoo!
Notizie

Vendere o non vendere, il dilemma del consiglio di Yahoo! 

Ci sono momenti della vita di un’azienda in cui ci si trova dinanzi a scelte difficili. Il noto portale Yahoo! sta probabilmente attraversando uno di questi suddetti momenti essendo costretto a valutare l’ipotesi di vendere alcuni dei servizi dell’azienda. Diretta conseguenza di questa operazione è il rischio della perdita della carica di CEO ai danni dell’attuale amministratore delegato Marissa Mayer.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

marissa mayer

Secondo quanto riportato da VentureBeat, il consiglio di amministrazione di Yahoo! si riunirà questa settimana sull’ordine principalmente di due argomenti:

  • L’eventuale vendita del anima dell’azienda
  • La creazione di una nuova società sfruttando le circa 30 miliardi di azioni di Alibaba detenuti.

Nonostante l’indubbio calo di popolarità, Yahoo! resta comunque un portale che vanta un alto numero di visite, soprattutto se si considerano i servizi principali di mail e notizie. Proprio sulla base di queste considerazioni, la messa in vendita del portale potrebbe rappresentare una ghiotta occasione per diversi fondi di investimento o aziende di telecomunicazioni, come ad esempio Softbank.

Nel caso l’ipotesi di vendita venisse confermata, incerte sarebbero le sorti dell’attuale CEO Marissa Mayer che, ex dirigente Google, prende in mano le redini dell’azienda nel 2012.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.