Disponibile un nuovo Custom Firmware per iPhone 2G che lo rende simile ad iOS 4

16/06/2010

Come ben saprete, Apple ha deciso di non rilasciare più aggiornamenti per l’iPhone 2G, in quanto viene ormai considerato “obsoleto”. E proprio per questo motivo, sempre più sviluppatori indipendenti stanno cercando di ovviare a questa decisione e di creare dei Custom Firmware che aggiungono nuove funzioni al dispositivo in questione. Uno di questi è Matteo, un nostro utente, che ha creato un Firmware personalizzato e di seguito trovate tutte le informazioni.

Matteo ha creato un Custom Firmware per il primo modello di iPhone partendo dalla versione 3.1.3 e aggiungendoci le seguenti funzioni, che risulteranno native una volta flashato il vostro dispositivo:

  • Jailbreak;
  • Hacktivation;
  • MMS nativi abilitati;
  • USB Tethering nativo;
  • Bluetooth Tethering nativo;
  • Percentuale batteria abilitata;
  • Tap to Focus abilitato, proprio come avviene su iPhone 3GS;
  • Emoji attive in tutte le tastiere;
  • Voice Control attivo (con Vocalia), che verrà attivato con il doppio click del tasto Home;
  • Finta applicazione Bussola che eseguire un veloce respring una volta avviata;
  • Versione Firmware 4.0;
  • 27 Wallpapers, Icone e Dock provenienti da iOS 4;
  • Toggle per abilitare o disabilitare il riflesso delle icone sul Dock;
  • Possibilità di cambiare lo sfondo della SpringBoard e degli SMS, senza l’utilizzo di Winterboard o Bosspaper.

Di seguito trovate un video dimostrativo che mostra in azione tutte le funzioni sopra elencate:

Si tratta comunque di una prima versione, che sarà possibile migliorare nel tempo grazie al consiglio di voi utenti. Per il download e maggiori informazioni vi invitiamo a recarvi sul sito dello sviluppatore. Complimenti e in bocca al lupo per il progetto!

Come ben saprete, Apple ha deciso di non rilasciare più aggiornamenti per l’iPhone 2G, in quanto viene ormai considerato “obsoleto”….

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.