Ricezione ballerina su iPhone 4? Evitate di tenere il telefono in quella posizione o acquistate una custodia!

Durante la giornata vi abbiamo parlato più volte dei problemi relativi alla ricezione dell’iPhone 4, che a quanto sembra, non è proprio stabile. Un utente del forum di MacRumors ha inviato una Mail a Steve Jobs alla quale ha ricevuto le dovute spiegazioni.

L’utente, chiedendo se il problema della ricezione balleria fosse dovuto al Software o Hardware, ha ricevuto la seguente risposta:

Nessun problema. Basta evitare di tenere il telefono in questo modo.

Steve Jobs non si è limitato alla breve risposta però stavolta, ed ha continuato con un’altra spiegandone i motivi:

Tenendo in mano qualsiasi telefono risulteranno delle attenuazioni dell’antenna del dispositivo stesso, proprio in base del posizionamento delle antenne. Questo è un dato di fatto per tutti i telefoni cellulari. Perchè questa situazione non accada più, devi evitare di tenere la mano nell’angolo in basso a destra dove si trova l’antenna, oppure considera semplicemente l’acquisto di uno dei tanti case disponibili.

Insomma, la soluzione sarebbe quindi quella di acquistare una custodia, come per esempio la Bumper della Apple stessa, oppure evitare di tenere il telefono in una posizione naturale della mano. La mail ricevuta è autentica in quanto è stata verificata dagli stessi ragazzi di MacRumors, e come sappiamo, Steve è solito rispondere alle domande degli utenti. Potrebbe quindi trattarsi di un errore di progettazione perchè sarebbe bastato spostare l’antenna nella parte superiore della scocca, ma sembra poco probabile in quanto sappiamo che Apple è molto attenta ad ogni dettaglio.

E voi cosa ne pensate? Acquisterete un Bumper, o una qualsiasi custodia protettiva, solo per non rovinare la ricezione?

Via | MacRumors

Durante la giornata vi abbiamo parlato più volte dei problemi relativi alla ricezione dell’iPhone 4, che a quanto sembra, non…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: