Musclenerd: I lavori per lo sblocco dell’iPhone 4 procedono molto bene.

In un articolo dedicato, ieri vi abbiamo parlato di Musclenerd e di tutto il DevTeam che finalmente è riuscito a mettere le mani su un iPhone 4 e che quindi ha deciso di iniziare a lavorare in maniera seria allo sblocco del nuovo dispositivo Apple. Oggi ci sono dei progressi e sembrano molto buoni.

Il primo Step per l’unlock riguarda la comparazione della baseband attuale con quella dei modelli precedenti. Il DevTeam quindi ha sviluppato un nuovo e potente tool che in pochi secondi fornisce tutte le informazioni del caso. Siamo ancora agli inizi, ma lo sblocco dell’iPhone 4 procede bene.

L’unlock della baseband è essenziale per gli americani, al fine di riuscire ad utilizzare le MicroSIM di altri operatori diversi da AT&T. In Italia invece non avremo questo problema in quanto i terminali saranno del tutto liberi. Quello che interessa a noi, è soltanto il Jailbreak che sembra essere stato già eseguito da tempo. Nel corso dei prossimi giorni avremo sicuramente altre novità e come sempre provvederemo a comunicarvele.

In un articolo dedicato, ieri vi abbiamo parlato di Musclenerd e di tutto il DevTeam che finalmente è riuscito a…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: