La Lettera di Apple riguardo l’iPhone 4 ed i problemi di Antenna dovuti all’iOS 4 è ora disponibile anche in Italiano!

Qualche giorno fa vi abbiamo segnalato una lettera di Apple in cui la società spiegava la causa dei problemi di antenna dell’iPhone 4, dovuti sostanzialmente all’iOS 4 ed una formula errata per il calcolo del segnale. Adesso questa letterà viene proposta anche sul sito italiano e di seguito trovate il testo integrale:

iPhone 4 è stato il lancio di prodotto di maggior successo nella storia di Apple. È stato giudicato dai critici di tutto il mondo come il migliore smartphone di sempre, e gli utenti ci hanno detto che lo amano. Così siamo rimasti sorpresi nel leggere notizie di problemi di ricezione, e abbiamo subito iniziato a indagare. Ecco ciò che abbiamo imparato.

Per cominciare, prendere in mano quasi ogni telefono cellulare in un certo modo ne riduce la sua ricezione di 1 o più tacche. Questo è vero per iPhone 4, iPhone 3GS, così come molti telefoni Droid, Nokia e RIM. Ma alcuni utenti hanno segnalato che su iPhone 4 può cadere di 4 o 5 barre quando tenuto in modo da coprire la striscia nera nell’angolo in basso a sinistra della banda metallica. Si tratta di un calo molto più grande del normale, e di conseguenza alcuni hanno accusato iPhone 4 di avere un’antenna progettata in maniera difettosa.

Allo stesso tempo, continuiamo a leggere articoli e ricevere centinaia di email da parte di utenti che affermano che la ricezione di iPhone 4 è migliore di quella di iPhone 3GS e ne sono felici. Questo corrisponde alla nostra esperienza e ai nostri test. Che cosa può spiegare tutto ciò?

Abbiamo scoperto la causa di questo drastico calo delle tacche, ed è semplice e sorprendente.

Dopo alcune indagini, siamo stati sbalorditi dallo scoprire che la formula che usiamo per calcolare le barre che segnalano la potenza del segnale da visualizzare è completamente sbagliata. La nostra formula, in molti casi, visualizza erroneamente 2 tacche in più del dovuto per una data potenza del segnale. Per esempio, noi vediamo 4 barre quando dovrebbero essere visualizzate 2 barre. Quando gli utenti osservano una caduta di numerose tacche quando afferrano il loro iPhone in un certo modo, è più probabile che siano in una zona con segnale molto debole, ma loro non lo sanno perché stiamo erroneamente visualizzando 4 o 5 barre. Il forte calo delle tacche è dovuto al fatto che il loro numero elevato non è mai stato reale sin dal principio.

Per risolvere questo problema, stiamo adottando la formula che AT&T ha recentemente raccomandato per calcolare il numero di tacche da visualizzare per una data forza del segnale. La potenza del segnale reale rimane la stessa, ma le barre di iPhone saranno visualizzate più accuratamente, fornendo agli utenti una indicazione migliore della ricezione a disposizione in una determinata zona. Stiamo anche rendendo le tacche 1, 2 e 3 più alte in modo da renderle più visibili.

Rilasceremo un aggiornamento gratuito del software in poche settimane che incorpora la formula corretta. Poiché questo errore è presente dal modello originale di iPhone, questo aggiornamento software sarà disponibile anche per l’iPhone 3GS e iPhone 3G.

Siamo tornati ai nostri laboratori e abbiamo rianalizzato tutto, e i risultati sono gli stessi, le prestazioni wireless di iPhone 4 sono le migliori che abbiamo mai fornito. Per la stragrande maggioranza degli utenti che non sono stati colpiti da questo problema, questo aggiornamento software renderà solo le barre più accurate. Per coloro che hanno avuto problemi, ci scusiamo per ogni ansia che possiamo aver causato.

Come promemoria, se non siete pienamente soddisfatti, potete restituire il vostro iPhone indenne a qualsiasi Apple Store o su Apple Online Store entro 30 giorni dall’acquisto, per un rimborso completo.

Ci auguriamo che amiate iPhone 4 tanto quanto noi.

Grazie per la vostra pazienza e sostegno.

Via | Apple – Grazie m3rLin0

Qualche giorno fa vi abbiamo segnalato una lettera di Apple in cui la società spiegava la causa dei problemi di…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.