YouTube inizia una nuova fase di ottimizzazione ai dispositivi “mobile” attraverso l’utilizzo del Player in HTML5

Google è sempre molto attenta alle ultime novità relative al Web e da ieri ha comunicato di aver lanciato in fase sperimentale la possibilità di inserire i video in un nuovo formato speciale sui propri blog.

In particolare presto vedremo cambiare il codice embedded necessario ad integrare i video all’interno degli articoli o delle pagine web. Il nuovo formato sarà in grado di determinare automaticamente il browser o il tipo di dispositivo dal quale carichiamo la pagina e quindi di conseguenza mostrerà una versione ottimizzata del player.

Su i computer Desktop apparirà il Player in Flash, che al momento è l’unico in grado di usufruire di funzionalità avanzate come la pubblicità, il supporto ad iTunes e così via;  su i dispositivi mobili invece, quali l’iPhone, l’iPad e gli altri smartphone, apparirà il Player in HTML5, più leggero e veloce che non necessita neppure di alcun tempo d’attesa per la ricodifica del filmato in formato “mobile”.

I test sono appena iniziati mentre l’introduzione definitiva di questo nuovo tipo di codice embedded, tramite iframe, arriverà tra qualche tempo.

Via | Razorianfly

Google è sempre molto attenta alle ultime novità relative al Web e da ieri ha comunicato di aver lanciato in…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: