Gli iPhone 4 sono arrivati in tantissimi negozi italiani. Vodafone fornisce perfino le istruzioni per allestire la vetrina! [AGGIORNATO]

Anche gli operatori non trattano l’iPhone come un comune telefono. Tutti sono a conoscenza del fascino che esercita il terminale ed è quindi molto importante curare ogni dettaglio per agevolare le vendite.

Tim lo sa bene ed infatti abbiamo visto che alcuni negozianti saranno costretti ad acquistare anche altri smartphone se vogliono avere l’iPhone, date le scorte limitate. Vodafone invece, ha appena inviato alcune istruzioni ai negozianti, affinchè allestiscano i propri negozi nella maniera pià opportuna per mettere in evidenza l’iPhone 4 e la sua disponibilità.

Come potete vedere dalla foto di apertura articolo, gli iPhone 4 sono arrivati in tantissimi negozi ormai. Nel giro di queste ore continueranno ad arrivare proprio in tutti i negozi che potranno venderlo ufficialmente a partire da domani. Vi informiamo però che alcuni di questi negozianti prendono anche degli anticipi in maniera tale da bloccare la vendita e riservarlo a voi (cosa che comunque non potrebbe essere fatta). Gli store che dovevano ricevere soltanto due iPhone ne hanno invece ricevuti 4: Due da 16GB e Due da 32GB. Vodafone ha inoltre inviato la mail a tutti gli utenti che avevano scelto di “essere avvisati” circa la disponibilità del terminale, e nel messaggio si leggono ancora una volta le parole “disponibilà limitata”.

Notizia flash anche per quanto riguarda Mediaworld: A quanto pare ogni negozio della catena riceverà 8 iPhone.

Aggiornamento: Piccola rettifica all’articolo. TIM è tornata sui suoi passi e probabilmente grazie al rifiuto da parte di tanti negozianti e la diffusione dell’informazione, ha deciso di non obbligare i dealer ad acquistare altri smartphone nel caso in cui avessero voluto vendere l’iPhone. Siamo felici di questo.

Grazie Francesco!

Anche gli operatori non trattano l’iPhone come un comune telefono. Tutti sono a conoscenza del fascino che esercita il terminale…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:Senza categoria