iSpazio AccessContact – iSpazio Developer Program #7

Eccoci arrivati al nostro consueto appuntamento del giovedì, che corrisponde alla settima guida dell’iSpazio Developer Program. In questo tutorial vi insegneremo come interfacciarvi con l’applicazione nativa “Contatti”, come richiamarla da una nostra applicazione e come ricavare i dati di un contatto selezionato. Insomma, un utile strumento che potrebbe trovare ampio utilizzo in molte applicazioni! Vi informiamo inoltre che il nostro Editore Michele Gazzaruso, sta preparando dei video introduttivi, che serviranno a tutti coloro che non hanno nemmeno la minima familiarità con xCode e con lo Sviluppo. Riusciremo cosi a gettare le basi per la programmazione (anche dal punto di vista teorico), per quanto riguarda questo “nuovo” linguaggio e i tool che vengono utilizzati per sviluppare le applicazioni. Vi aggiorneremo a breve.

TUTORIAL:

  1. Creiamo un nuovo progetto
  2. Importiamo il framework necessario
  3. Creiamo i componenti necessari via codice
  4. Impostiamo la struttura grafica dell’applicazione
  5. Aggiungiamo il codice necessario

1. Creiamo un nuovo progetto

Aprimo Xcode, selezioniamo “File -> New Project”. Nel menù che ci appare selezioniamo “ViewBased Application”, clicchiamo su “Choose…” e immettiamo come nome “AccessContact” e fate clic su “Save”. Abbiamo così creato il nostro nuovo progetto.

2. Importiamo il framework necessario

Ora dobbiamo importare subito nel nostro progetto il framework che ci servirà. Il framework è una sorta di libreria, che ci fornisce delle funzioni e dei componenti già pronti per l’utilizzo. Quello che a noi interessa è “AddressBook”.
Per importarlo espandete la sezione “Targets” nel progetto, e cliccate con il tasto destro su “AccessContact”, selezionando poi “Get Info”.

Si aprirà una nuova schermata, in cui dobbiamo andare nella sezione “General”. Nell’angolo in basso a sinistra noteremo un bottone “+”, clicchiamo e si aprirà un elenco di tutti i framework disponibili:

Selezioniamo “AddressBook.framework” e “AddressBookUI.framework” e clicchiamo poi su “Add”. Avremo così aggiunto questi due framework al nostro progetto. Possiamo poi chiudere la schermata delle proprietà.

3. Creiamo i componenti necessari via codice

Dopo aver fatto le operazioni appena descritte, vediamo di aggiungere i componenti necessari. Questa volta li impostiamo direttamente da XCode, solo dopo li collegheremo dall’Interface Builder.
Apriamo il file “AccessContactViewController.h” e modifichiamolo nel seguente modo:

Come possiamo notare, abbiamo creato tre label, che ci serviranno per ospitare id ati che riceveremo dall’applicazione nativa “Contatti”, e un bottone, che ci permetterà di selezionare il contatto desiderato.
L’unica azione (getContatto), inoltre, è quella associata al bottone.
Nota: importante è importare i due file header di AddressBook tramite i due “#import” prima della dichiarazione della classe. Se non fate questi due import otterrete vari errori in fase di compilazione.

4. Impostiamo la struttura grafica dell’applicazione

Ora possiamo aprire Interface Builder per creare la grafica della nostra applicazione. Ci basterà fare doppio clic sul file “AccessContactViewControlle.xib” per entrare in Interface Builder.

Inseriamo ora i componenti necessari. Iniziamo con un bottone, ovvero un “Round Rect Button”, e all’interno del bottone scriviamo “Acquisisci contatto”. Inseriamo poi sei label, in modo da ottenere una vista così composta:

Ora dobbiamo collegare questi oggetti con quelli che abbiamo creato in precedenza in XCode. Selezioniamo “File’s Owner” in questa piccola finestra:

Nel pannello “Connections” vedremo i componenti che abbiamo scritto in precedenza, ora dobbiamo collegarli con quelli appena creati. Prendiamo il pallino a fianco di “bottoneContatto” e trasciniamolo sul bottone; facciamo lo stesso poi anche con le tre label, ovviamente collegandole nella maniera corretta. Avremo quindi il pannello che mostrerà le seguenti proprietà:

Ora dobbiamo fare la stessa operazione con l’azione del bottone. Colleghiamo “getContatto” sul bottone, apparirà un menù pop-un come questo:

Selezioniamo la voce “Touch Up Inside”.
Avremo, alla fine, un pannello Connections come questo:

Possiamo ora chiudere l’Interface Builder cliccando su “Save” nell’avviso che ci comparirà.

5. Aggiungiamo il codice necessario

Ora si inizia a fare seriamente. Dobbiamo scrivere il codice in XCode. Apriamo il file “AccessContactViewController.m” e inseriamo questo metodo:

Il metodo “getContatto” è quello che viene richiamato quando facciamo clic sul pulsante presente nell’applicazione. Cosa fa questo metodo di preciso? Come si può leggere dai commenti, istanzia un oggetto chiamato picker, che è la nostra schermata “Contatti”, da cui noi possiamo selezionare un elemento qualsiasi. Le istruzioni servono per settarla come vista principale e per farla visualizzare.

Inseriamo, sempre nel medesimo file, anche questo metodo:

Questo metodo sembra complicato, ma in realtà non fa altro che prendere i vari valori del contatto che abbiamo selezionato e li settiamo nella label adeguata.

Infine aggiungete questi due metodi, che servono nell’implementazione generale del framework AddressBook:

Clicchiamo ora su “Build and Go!” e testiamo la nostra applicazione funionante!!

Se Avete Problemi, questo è il nostro file di progetto.

La guida è stata creata in italiano da Andrea Busi per iSpazio.net. Trovare la guida originale a questo indirizzo: “Access the Address Book: Iphone Noob”. I meriti quindi relativamente alla versione inglese, sono del legittimo autore.

Eccoci arrivati al nostro consueto appuntamento del giovedì, che corrisponde alla settima guida dell’iSpazio Developer Program. In questo tutorial vi…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:Senza categoria