Oracle e Apple annunciano il progetto OpenJDK per Mac OS X

Ottime notizie per gli sviluppatori. Oracle e Apple hanno annunciato oggi il progetto OpenJDK per Mac OS® X. Si tratta di un importante progetto che metterà la tecnologia Java di Apple a disposizione degli sviluppatori open source, che potranno accedervi e apportare il proprio contributo.

Apple fornirà la maggior parte delle componenti chiave, dei tool e della tecnologia richiesta per l’implementazione di Java SE 7 su Mac OS X, inclusa una JVM (Java Virtual Machine) a 32 bit e a 64 bit basata su HotSpot, librerie di classi, uno stack di rete e le basi per un nuovo client grafico.

“Siamo lieti di accogliere Apple e il suo importante contributo alla crescente comunità OpenJDK,” ha dichiarato Hasan Rizvi, Senior Vice President of Development di Oracle. “La disponibilità di Java su Mac OS X svolge un ruolo fondamentale nell’impegno multipiattaforma della tecnologia Java. Vogliamo inoltre rassicurare la comunità di sviluppatori Java sul fatto che l’ambiente Java d’avanguardia sarà disponibile su Mac OS X anche in futuro. Dopo l’ingresso di IBM nella comunità OpenJDK il mese scorso, il progetto ora può contare sul sostegno di tre dei più importanti protagonisti del mondo software.”

“Siamo entusiasti di collaborare con Oracle e garantire così che ci sia sempre una versione eccezionale di Java sul Mac,” ha dichiarato Bertrand Serlet, Senior Vice President of Software Engineering di Apple. “Il modo migliore per i nostri utenti di avere sempre la versione più aggiornata e sicura di Java sarà averla direttamente da Oracle.”

Apple ha inoltre confermato che Java SE 6 continuerà ad essere disponibile tramite Apple per Mac OS X Snow Leopard® e la prossima release di Mac OS X Lion. Java SE 7 e le versioni future di Java per Mac OS X saranno disponibili tramite Oracle.


Ottime notizie per gli sviluppatori. Oracle e Apple hanno annunciato oggi il progetto OpenJDK per Mac OS® X. Si tratta…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: