Il progetto per portare Android su tutti i dispositivi Apple, riprende anche per gli iPhone 3GS!

Solo ieri i ragazzi dell’iDroidProject avevano fermato i lavori relativi al porting di Android sugli iPhone 3GS ma oggi vi informiamo che la situazione è nuovamente cambiata. Un membro del team ha ricevuto in consegna un iPhone 3GS sul quale poter lavorare ed eseguire i test per cui il progetto riprende nuovamente a supportare anche questo terminale!

Avevamo ipotizzato che il Team avesse scelto di concentrarsi direttamente sugli iPhone 4 e sull’iPad ma invece adesso sappiamo che il vero problema riguardava la mancata disponibilità di un 3GS. I lavori riprenderanno presto e quindi di seguito andiamo ad aggiorare lo schema riepilogativo di questo progetto nato per portare Android sui dispositivi Apple:

  • iPhone 2G: Porting terminato con Android correttamente funzionante
  • iPhone 3G: Porting terminato con Android correttamente funzionante
  • iPhone 3GS: I lavori per il porting inizieranno a breve
  • iPhone 4: Porting in corso
  • iPod Touch 1G: Porting terminato con Android correttamente funzionante
  • iPod Touch 2G: Rilasciato l’exploit della bootrom, in attesa di un vero e proprio porting definitivo
  • iPod Touch 3G: Rilasciato l’exploit della bootrom, in attesa di un vero e proprio porting definitivo
  • iPod Touch 4G: Rilasciato l’exploit della bootrom, in attesa di un vero e proprio porting definitivo
  • iPad: Porting in corso

Su iSpazio sono disponibili diverse guide che vi aiuteranno nell’installazione di Android sui vostri dispositivi supportati.

Grazie jonsey

Solo ieri i ragazzi dell’iDroidProject avevano fermato i lavori relativi al porting di Android sugli iPhone 3GS ma oggi vi…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: