biteSMS: Disponibile la beta 7 della versione 5.1 | Cydia

E’ da poco disponibile un nuovo aggiornamento di biteSMS, che arriva cosi alla versione 5.1 beta 7. Ricordiamo, che si tratta di un’applicazione che permette di inviare SMS a basso costo e che integra molte utili funzioni rispetto all’applicazione nativa dei Messaggi. Vediamo assieme il changelog ufficiale.

Ecco il corposo changelog della versione 5.1 beta 7:

  • Risolto un bug che causava il crash dell’applicazione se si impostavano suonerie personalizzate;
  • Aggiunta nuova impostazione per il codice di blocco: ora sarà possibile scegliere se richiedere immediatamente il codice o dopo un certo intervallo di tempo;
  • Aggiunto un pulsante per cancellare le notifiche di fallito invio si un SMS in Opzioni->Informazioni;
  • Aggiunto un pulsante per resettare totalmente biteSMS (rimozione di impostazioni, crediti, licenze e banner) in Opzioni->Informazioni;
  • Aggiunta una funzione che permette di cancellare istantaneamente tutti i crediti in Opzioni->Crediti/Licenza/Info pubb;
  • Ora l’opzione “Chiudi dopo l’invio” è impostata di default per la QuickReply e la QuickCompose;
  • Risolto un bug con la finestra delle impostazioni;
  • Risolto un bug che causava l’errata traduzione di alcune etichette;
  • Risolto un bug che non permetteva la corretta visualizzazione dei messaggi precedenti nella QuickCompose/QuickReply (facendo tap in cima alla QuickCompose, comparirà la coversazione completa che avete avuto con il contatto);
  • Inserita un’opzione che permette la visualizzazione dell’orario di ogni singolo SMS in una conversazione.

Quest’ultima beta 7 di biteSMS, inoltre, ci sembra più veloce e stabile rispetto alle precedenti versioni.

Potete installare quest’ultima versione tramite la repository http://www.bitesms.com/cydia/beta5.1

E’ da poco disponibile un nuovo aggiornamento di biteSMS, che arriva cosi alla versione 5.1 beta 7. Ricordiamo, che si…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: