Apple è a lavoro su delle tecniche fotografiche in grado di evitare le foto sfuocate

Settimana molto impegnativa per Apple nel campo della fotografia. Secondo quanto riportato da Patently Apple, durante questa settimana la casa di Cupertino ha depositato ben 10 brevetti con dei progetti per migliorare la qualità delle foto e dei video registrati con i nostri iDevices. Molto interessante è una tecnica che potrebbe essere implementata con i prossimi aggiornamenti di iOS, in grado di evitare le foto fuori fuoco. Vediamola assieme.

In parole povere, i brevetti depositati da Apple riguardano metodi e sistemi per catturare più immagini in sequenza in modo da poter comparare i dati relativi alla messa a fuoco ed ai movimenti associati ad ogni singola immagine e selezionare quella con meno errori.

A seconda delle condizioni di luminosità e di messa a fuoco, per garantire che l’immagine non sia sfuocata, l’iPhone potrebbe avere la necessità di elaborare una serie di fotografie in sequenza, con una relativa perdita di potenza di calcolo ed un calo di prestazioni: per evitare che questo accada, gli ingegneri di Apple hanno pensato all’introduzione di un buffer a dimensione variablie con una capienza iniziale di 10 immagini, ma in grado di arrivare anche ad archiviare 20 immagini.

Insomma, se quando introdusse il primo iPhone Apple sottovalutò l’importanza del comparto fotografico del dispositivo, a quanto pare ora si è resa conto di quanto influisca sulle vendite e sulla soddisfazione dei propri utenti: se l’iPhone 3g era un dispositivo in grado di scattare foto di medio/basso livello, l’iPhone 4 (anche se dispone di un sensore con una risoluzione non esageratamente elevata) è in grado di scattare foto in grado di competere con i migliori camera phone e grazie al suo potentissimo software di elaborazione delle immagini, a parità di sensore la qualità migliorerà sempre di più.

Ed è solo l’inizio.

Settimana molto impegnativa per Apple nel campo della fotografia. Secondo quanto riportato da Patently Apple, durante questa settimana la casa…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: