Le vendite della Apple TV toccheranno la quota di 1 Milione entro la fine della settimana

La Apple si aspetta di vendere più di un milione di Apple TV fino al termine del week-end natalizio, con un conseguente innalzamento delle vendite su iTunes.

In un comunicato stampa appena arrivato in redazione, la Apple ha rilasciato notizie riguardanti l’innovativa Apple TV di seconda generazione, un prodotto fino a poco tempo fa scarsamente diffuso, ma in costante espansione.

CUPERTINO, California— 21 dicembre 2010 – Apple ha annunciato oggi che si aspetta che le vendite della sua nuova Apple TV raggiungano un milione di unità entro questa settimana. La nuova Apple TV offre il modo più semplice per guardare i propri film HD preferiti e le serie televisive, contenuti in streaming da Netflix, YouTube, Flickr e MobileMe, il tutto sul televisore HD ad un prezzo di appena 119€. Gli utenti iTunes al momento noleggiano e acquistano oltre 400.000 episodi televisivi e oltre 150.000 film al giorno.

Ora, con AirPlay, recentemente reso disponibile in iOS 4.2, gli utenti possono mandare in streaming via wireless alla nuova Apple TV la propria musica, i video e le foto da iPad, iPhone e iPod touch, cosa che rende Apple TV l’accessorio perfetto per iOS. Gli utenti possono inoltre controllare Apple TV con il loro iPad, iPhone o iPod touch con l’applicazione Remote, disponibile come app gratuita su App Store.

Apple progetta i Mac, i migliori personal computer al mondo, insieme a OS X, iLife, iWork e i software professionali. Apple sta guidando la rivoluzione dei media digitali con la linea di lettori di musica e video iPod e con il negozio online iTunes. Apple sta reinventando la telefonia mobile con i suoi rivoluzionari iPhone e App Store, e ha recentemente introdotto il magico iPad che sta definendo il futuro dei dispositivi portatili e dei media in ambito mobile.

La Apple si aspetta di vendere più di un milione di Apple TV fino al termine del week-end natalizio, con…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: