Anche H3G blocca la ricezione dei messaggi inviati gratuitamente da Heywire

Qualche settimana fa abbiamo lanciato iSpazio Genius, la nostra nuova community per il supporto agli utenti e proprio tramite questa piattaforma spesso e volentieri veniamo a conoscenza di problemi che poi diventano causa di articoli sul blog di iSpazio. E’ questo il caso di una nuova domanda su Heywire, l’applicazione che permette di inviare SMS gratuiti che sta attraversando un “momento di difficoltà” nel nostro Paese.

Qualche settimana fa infatti, tutti gli utenti che utilizzano il servizio sono stati avvisati che l’applicazione avrebbe funzionato soltanto con Vodafone, a causa di un blocco imposto da Tim e Wind.

Tutti gli utenti H3G restavano fuori dall’avviso e per qualche giorno i messaggi sono continuati ad arrivare regolarmente. Ad oggi però, possiamo dirvi che anche la 3 ha bloccato la ricezione dei messaggi da Heywire e quindi vi sconsigliamo di affidarvi a quest’applicazione per importanti comunicazioni ai vostri amici con operatori diversi da Vodafone.

Tramite Heywire infatti, non verranno visualizzati avvisi ed i messaggi sembreranno correttamente inviati, sfortunatamente però, i destinatari non riceveranno nulla.

Sicuramente un’applicazione come Heywire può dar fastidio agli operatori, soprattutto adesso che ha raggiunto un livello di popolarità non indifferente e che di conseguenza ha causato un’ingente perdita dei guadagn. Gli sviluppatori hanno promesso di continuare a lavorare per raggirare il blocco ed offrire il servizio a pieno regime quindi per il momento non possiamo fare altro che attendere.

Qualche settimana fa abbiamo lanciato iSpazio Genius, la nostra nuova community per il supporto agli utenti e proprio tramite questa…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: