La villetta di Steve Jobs

Forse non molti sanno che da anni Steve Jobs e i suoi legali stavano combattendo una piccola guerra legale per ottenere l’approvazione a demolire una piccola villetta in stile coloniale posseduta dall’attuale CEO Apple. Finalmente è arrivato l’OK a procedere.

Stiamo lavorando con i rappresentanti del signor Jobs ininterrottamente da qualche mese, e siamo vicini a raggiungere una soluzione. Il permesso verrà rilasciato alla fine di questa settimana o al massimo entro l’inizio della prossima.” Queste le parole rilasciate da Susan George, manager di Woodside, la scorsa settimana.

Dopo aver ottenuto il permesso a demolire la villetta nel lontano 2009, un gruppo di conservatori si è appellato alla decisione lo scorso anno. Appello che è stato poi respinto ad Agosto. La villetta, risalente al 1929, era stata acquistata dal fondatore Apple nel 1984 e dopo aver ospitato la famiglia Jobs per una decina d’anni era stata affittata, per poi rimanere inutilizzata a partire dal 2000.

Via | AppleInsider

Forse non molti sanno che da anni Steve Jobs e i suoi legali stavano combattendo una piccola guerra legale per…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: