E’ da poco disponibile l’aggiornamento di iPerchè, l’applicazione che offre la spiegazione alle domande più comuni del mondo

[app 409218029]

iPerchè, è un’applicazione che vi permette di avere sempre a portata di mano una raccolta di domande e risposte con approfondimenti, si aggiorna alla versione 1.1 introducendo diverse novità. Vediamole assieme

[appscreens 409218029]

Ecco le novità della versione 1.1

  • aggiunti 121 nuovi perché
  • migliorata qualità delle foto
  • aggiunto nuovo accesso rapido agli articoli tramite scelta casuale con effetto slot machine
  • possibilità di aggiornare il database dei perché da remoto tramite l’apposito tasto sulla home
  • possibilità di inviare il proprio perché e vederlo poi come aggiornamento da scaricare.

Comprende varie categorie come:

  • Bandiere e simboli
  • Cinema e Musica
  • Cultura e luoghi
  • Informatica
  • Letteratura
  • Matematica
  • Motori
  • Modi di dire
  • Scienze
  • Sport
  • Storia
  • Tecnologia
  • Varie

E’ un’applicazione interessante e al tempo stesso divertente in quanto fornisce chiare ed esaurienti risposte alle centinaia di domande e curiosità che appassionano i ragazzi e non, il tutto al costo di un caffè. iPerchè non necessità di una connessione ad internet per leggere gli articoli e tra le funzioni troviamo:

  • Navigazione tramite categoria.
  • Ricerca e selezione diretta dell’articolo scelto.
  • Possibilità di creare la propria raccolta di preferiti per poter leggere rapidamente le risposte più curiose ogni volta che ne avrai bisogno.
  • Condivisione su Facebook dell’articolo selezionato tramite il pulsante dedicato (necessità connessione internet).

[app 409218029] iPerchè, è un’applicazione che vi permette di avere sempre a portata di mano una raccolta di domande e…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: