I brani di Apple Music potranno essere condivisi in Facebook Messenger. Gli abbonati potranno ascoltare il brano per intero

Nell’annuale conferenza F8 di Facebook il fondatore Mark Zuckerberg ha annunciato che è in arrivo una nuova funzione di condivisione musica con l’integrazione di Apple Music.

Facebook sta nuove funzionalità di condivisione di musica attraverso la piattaforma Messenger ed Apple Music è uno dei partner confermati per supportare il servizio.

Inizialmente la nuova funzione sarà attiva con Spotify e gli utenti potranno condividere spezzoni di canzoni con i propri amici attraverso Messenger e presto arriverà anche Apple Music a permettere un servizio simile.

Facebook integra già Apple Music nell’applicazione principale con una funzione di condivisione delle canzoni chiamata Music Stories che al momento è abilitata solo in alcuni paesi. Questa funzione consente agli utenti di condividere 30 secondi di una canzone sul popolare social network mentre gli abbonati al servizio potranno ascoltare il brano intero.

Con iOS 10 Apple Music offre una funzione di condivisione dei brani. Mentre la nuova funzione per Facebook passerà attraverso Messenger, Apple Music include un’app per iMessage su iPhone, iPad e iPod Touch che permette di condividere le tracce musicali.

Questa novità dimostra una volta di più che Apple Music è quasi indipendente rispetto alle altre applicazione e servizi Apple visto che il servizio musicale, oltre a Messenger di Facebook, è disponibile a pagamento anche per i sistemi operativi Android.

Via | 9to5Mac

Nell’annuale conferenza F8 di Facebook il fondatore Mark Zuckerberg ha annunciato che è in arrivo una nuova funzione di condivisione musica…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
11
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: