Apple sospende i pagamenti a Qualcomm, creando scompiglio nell’azienda

Tra Apple è Qualcomm è guerra aperta. La prima ha bloccato i pagamenti verso la seconda, creando grandi scompigli e perdite in borsa. Apple è davvero una potenza da temere?

L’azienda di Cupertino, già da qualche mese, sta accusando Qualcomm di aver aumentato le royalties in maniera ingiustificata. L’accusa lanciata verso Qualcomm è che il produttore, forte del suo ruolo di leader nel settore, abbia aumentato in maniera ingiustificata i prezzi. L’azienda di Tim Cook è convinta: “lo hanno fatto soltanto per ottenere un guadagno maggiore sulle innovazioni di Apple. L’aumento dei prezzi infatti, non trova giustificazioni in processi produttivi più costosi”.

apple pagamenti a qualcomm

Dal canto suo, Qualcomm vuole proteggere il proprio modello di business e si giustifica dichiarando di ricevere un equo compenso per i propri contributi tecnologici.

La faccenda è finita in tribunale ed ora Apple ha fermato i pagamenti verso Qualcomm. Fino a quando non verrà emesso un verdetto dal giudice, Cupertino non verserà più nemmeno un dollaro di revenue.

Si tratta di un duro colpo che non è passato inosservato. Quest’azione sta creando dei problemi piuttosto considerevoli per l’azienda produttrice di chip e modem, la quale ha già segnalato un ribasso sulle previsioni del fatturato per il prossimo trimestre. Le conseguenze non sono tardate in quanto il titolo in borsa è sceso del 4,3%.

Solo il tempo potrà dirci come andrà a finire ma una cosa è certa: le due aziende sono ufficialmente ai ferri corti.

Tra Apple è Qualcomm è guerra aperta. La prima ha bloccato i pagamenti verso la seconda, creando grandi scompigli e perdite…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
212
Se questo articolo ti è piaciuto, seguici su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter e su Instagram, pronti a sorprenderti con belle foto. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.