Su Facebook Messenger sono ora disponibili più di 50 giochi tra i più famosi al mondo

Da oggi più di 50 giochi sono disponibili per tutti gli utenti che utilizzano Facebook Messenger. Sono inoltre attive le API per gli sviluppatori che consentono di integrare alcune funzioni e le classifiche di Facebook all’interno del proprio gioco, aumentando il ritorno degli utenti su multipiattaforma.

Facebook le sta provando tutte per tenere gli utenti più tempo online nelle proprie applicazioni. Diversi mesi fa l’azienda aveva introdotto i giochi, ma la disponibilità era limitata ad alcuni Paesi.

facebook messenger giochi

A partire da oggi Facebook ha avviato il rollout dei giochi a tutti gli utenti che utilizzano Messenger. Sarà possibile sfidare i nostri amici, con una classifica generata automaticamente in base ai risultati di ognuno.

Sono già disponibili diversi titoli Zynga, Bandai Namco, Taito e Konami con i più classici tra i giochi come Arkanoid, Puzzle Bobble, Space Invaders, Arkanoid, PacMan e così via. Oltre ad una classifica locale ce ne sarà anche un’altra mondiale, per aumentare la competitività e la difficoltà di gioco.

Sono oltre 50 i giochi disponibili al momento ed altri se ne aggiungeranno nei prossimi mesi. Gli sviluppatori inoltre, potranno integrare facilmente le nuove API di Facebook nei propri titoli per migliorare il ritorno dei giocatori, integrare le classifiche e quant’altro sui giochi multipiattaforma.

Da oggi più di 50 giochi sono disponibili per tutti gli utenti che utilizzano Facebook Messenger. Sono inoltre attive le…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
4
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.