iPhone 8 potrà registrare video in 4K a 60 fps con la fotocamera anteriore e posteriore

Continuano ad emergere importanti informazioni dal firmware dell’HomePod. Recentemente è stata scoperta una nuova caratteristica dell’atteso iPhone 8, il quale potrà registrare video in 4K a 60 fotogrammi al secondo con entrambe le fotocamere.

Gli attuali iPhone 7 possono registrare video in 4K a 30 fotogrammi al secondo esclusivamente con la fotocamera posteriore. Si tratta di una risoluzione piuttosto grande per uno smartphone, anche se è diventato uno standard per molti dispositivi. Con questa risoluzione infatti, un minuto di video ha un peso complessivo di circa 350 MB. iOS 11 però ha portato un’interessante novità proprio su questo fronte. Grazie ai nuovi formati di foto e video, i contenuti multimediali ottenuti tramite la fotocamera del dispositivo occupano molto meno spazio nella memoria del dispositivo.

Forse proprio per merito di questi formati, entrambe le fotocamere dell’iPhone 8 potranno registrare video in 4K a 60 fotogrammi al secondo. Si tratta di una risoluzione mai vista su iPhone, sopratutto per quanto riguarda la fotocamera anteriore. Apple inoltre cambierà molto probabilmente entrambi i sensori e lenti presenti sia sul lato posteriore che quello anteriore per poter garantire una maggiore qualità.

Via | AppleInsider

Continuano ad emergere importanti informazioni dal firmware dell’HomePod. Recentemente è stata scoperta una nuova caratteristica dell’atteso iPhone 8, il quale…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
5421
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: