Amazon vuole le applicazioni iOS sul proprio Kindle

Amazon in quest’ultimo periodo sembra veramente agguerrita e tenta di riconquistare in tutti i modi la fetta di mercato che ha perso con il lancio dell’iPad o comunque con l’evoluzione dell’iOS. Dopo il lancio del proprio App Store infatti, adesso la società è intenzionata a convincere gli sviluppatori iOS a realizzare nuove applicazioni per il Kindle!

Come saprete il Kindle è un dispositivo molto diffuso soprattutto in USA che nasce con lo scopo di permettere la lettura dei libri digitali. E’ infatti dotato di un display E-Ink che assicura una lunghissima durata di batteria senza stancare gli occhi.

Uno dei punti negativi di questa tecnologia però, è la scarsa velocità di aggiornamento oltre che alla mancanza dei colori, per cui i Kindle sono sempre stati considerati adatti soltanto ai libri, anzichè i giochi ed altre applicazioni.

Quelli di Amazon però, devono aver cambiato idea a riguardo ed infatti ieri hanno contattato lo sviluppatore iOS dell’applicazione Atomim (una tavola periodica), invitandolo ad adattare il proprio software anche per il Kindle.

Amazon sta dunque cercando di coinvolgere soltanto gli sviluppatori di un certo tipo di applicazioni che ricadono comunque nel campo dell’istruzione. In passato anche Microsoft ha tentato di “prendere” sviluppatori iOS per portarti alla propria piattaforma, ma con scarsi risultati. Come potrà andare per Amazon?

Via | AppleInsider

Amazon in quest’ultimo periodo sembra veramente agguerrita e tenta di riconquistare in tutti i modi la fetta di mercato che…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.