quickFax: Per inviare Fax gratuitamente in tutta Italia, dal nostro iPhone ed iPod Touch

Produttore: Faxator | Download Via: AppStore | Prezzo: Gratis

immagine-119quickFax è un’applicazione italiana che in soli 5 giorni si è riuscita a piazzare al settimo posto delle Top Free Apps. Offre un servizio molto utile per diversi aspetti, ovvero ci permette di inviare Fax gratuitamente dall’iPhone e dall’iPod Touch verso i numeri di rete fissa italiani. Il servizio funziona dalle 8 alle 20 dal lunedi al venerdi oppure dalle 8 alle 13 per il sabato. Ma vediamo come funziona.

Innanzitutto, l’applicazione necessita di una registrazione gratuita al sito www.faxator.com. Nella registrazione occorre inserire un’indirizzo email valido ed un numero di telefono cellulare, dal quale si dovrà confermare l’attivazione dell’account tramite un sms. Una volta ottenuto l’account, possiamo lanciare l’applicazione sull’iPhone:

img_00591 img_00611 img_00782

Cliccate su Configura Faxator per inserire le credenziali d’accesso con le quali vi siete registrati. Successivamente sarà possibile inserire nel campo “A:” il nome del destinatario del Fax, nel campo “Fax:”  il numero di telefono, un Oggetto, ed infine (nel box più grande) il testo, che rappresenterà il “corpo” del messaggio.

Per inviare il fax, basta premere il tasto posto in alto a destra sulla tastiera, ed in pochissimo tempo il destinatario riceverà tutte le informazioni. Faxator è in definitiva un ottimo servizio, e può essere utilzzato anche dal computer per inviare documenti in formato A4, immagini, PDF, DOC etc, semplicemente componendo una mail con in allegato 1 documento e 1 certificato (scaricabile dalla vostra area privata sul sito dello sviluppatore). Complimenti ai Devs!

Produttore: Faxator | Download Via: AppStore | Prezzo: Gratis quickFax è un’applicazione italiana che in soli 5 giorni si è…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: