Jobs apprezzò l’interpretazione di Noah Wyle nel film “I pirati di Silicon Valley”

20/04/2011

Nel 1999 nelle sale cinematografiche fece la sua apparizione il film “I pirati di Silicon Valley” che tratta della vita di due importanti personaggi del panorama tecnologico mondiale, Steve Jobs e Bill Gates. A distanza di anni veniamo a conoscenza del fatto che il CEO di Apple apprezzò particolarmente l’interpretazione di Noah Wyle nei suoi panni.

Il CO-fondatore di Microsoft, Paul Allen, ha dichiarato recentemente che Steve Jobs reputò molto veritiera l’interpetazione di Wyle. L’attore studiò attentamente il CEO di Apple per sei lunghi mesi per entrare al meglio nel personaggio.

Jobs e Wyle si incontrarono inoltre sul palco del Keynote per un simpatico siparietto iniziale richiesto proprio dal CEO:

In seguito alla visione del film, Steve Jobs espresse il suo giudizio su Wyle, affermando che il ragazzo aveva fatto davvero un lavoro superlativo.

Via | cultofmac

Nel 1999 nelle sale cinematografiche fece la sua apparizione il film “I pirati di Silicon Valley” che tratta della vita…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, seguici su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter e su Instagram, pronti a sorprenderti con belle foto. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.