Notizie

Jobs apprezzò l’interpretazione di Noah Wyle nel film “I pirati di Silicon Valley”

Nel 1999 nelle sale cinematografiche fece la sua apparizione il film “I pirati di Silicon Valley” che tratta della vita di due importanti personaggi del panorama tecnologico mondiale, Steve Jobs e Bill Gates. A distanza di anni veniamo a conoscenza del fatto che il CEO di Apple apprezzò particolarmente l’interpretazione di Noah Wyle nei suoi panni.

PUBBLICITÀ

Il CO-fondatore di Microsoft, Paul Allen, ha dichiarato recentemente che Steve Jobs reputò molto veritiera l’interpetazione di Wyle. L’attore studiò attentamente il CEO di Apple per sei lunghi mesi per entrare al meglio nel personaggio.

Jobs e Wyle si incontrarono inoltre sul palco del Keynote per un simpatico siparietto iniziale richiesto proprio dal CEO:

In seguito alla visione del film, Steve Jobs espresse il suo giudizio su Wyle, affermando che il ragazzo aveva fatto davvero un lavoro superlativo.

Via | cultofmac

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button