Ecco perchè un nuovo iPhone a Settembre avrebbe senso

Un interessante articolo, pubblicato da MacStories, cerca di fare chiarezza sulle possibili ragioni che potrebbero portare Apple a lanciare il prossimo iPhone 5 a Settembre. Il motivo principale sarebbe rappresentato dagli eccellenti risultati economici, come confermato ieri durante la conference call.

Apple ha venduto 19 milioni di iPhone nel secondo quarto, cifra che rappresenta da sola il 50% dei ricavi totali dell’azienda. Risultato rilevante per due diverse ragioni: in primo luogo dimostra che Apple è riuscita a gestire in maniera efficiente la vendita del melafonino, aumentando i volumi di vendite rispetto al trimestre passato, nonostante quest’ultimo fosse quello delle vacanze natalizie.

In secondo luogo, attraverso un’adeguata politica di marketing, l’azienda è anche riuscita a non creare un profondo abisso tra le vendite dell’iPhone 4 e del predecessore, l’iPhone 3GS. Ciò nonostante è comunque evidente che in questo momento l’ultima versione rappresenta il dispositivo di punta dell’azienda di Cupertino, come testimonia l’accordo con Verizon per commercializzare una versione CDMA.

Sebbene i risultati siano già incredibili, secondo la maggior parte degli analisti, si tratta solo dell’inizio. La recente espansione di Apple in nuovi ed emergenti mercati, tra cui la Cina, fa infatti pensare che nei prossimi mesi i risultati potrebbero essere anche superiori agli attuali. A tutto ciò si aggiungono i 180 operatori telefonici in 90 diverse nazioni, l’88% delle 500 migliori aziende secondo Fortune, che stanno utilizzando o pensano di utilizzare l’iPhone all’interno delle loro aziende e i 40 nuovi store nel mondo, tra cui uno in Cina.

Considerando questi dati e una semplice verità – la gente nel mondo sta ancora acquistando l’iPhone 4 – sembra evidente che siamo davanti ad un prodotto che potrebbe andare oltre il semplice ciclo di vita, che ha da sempre caratterizzato i telefoni della Apple.

Per chi non fosse convinto da questi dati ecco un’altra considerazione che fa pensare che la prospettiva di un iPhone 5 a Settembre sia più di una semplice ipotesi. L’iPhone di Verizon ha appena iniziato a diffondersi e probabilmente molte altre vendite verranno generate a Giugno, quando molti utenti AT&T vedranno scadere i propri contratti.

Senza, infine dimenticare, la versione bianca del dispositivo, che come confermato dalla stessa Apple, dovrebbe essere commercializzata  a breve. A qualcuno potrà sembrare strano, ma a quanto pare esiste gente che non ha acquistato il modello nero, per aspettare il bianco. Attesa che a breve terminerà e che probabilmente porterà a nuove ed importanti vendite.

Ecco perchè la disponibilità a breve di un nuovo modello, magari con qualche piccola miglioria, la compatibilità sia con GSM che CDMA e la disponibilità del colore bianco, non renderebbero conveniente un nuovo iPhone 5 a distanza di uno/due mesi.

 

Via | MacStories

Un interessante articolo, pubblicato da MacStories, cerca di fare chiarezza sulle possibili ragioni che potrebbero portare Apple a lanciare il…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: