I 13 Spettri è il nuovo Film della Settimana scelto da Apple [Video – Trailer]

Dopo l’arrivo del nuovo iTunes Movie Store, ogni settimana Apple sceglie un film di successo, evidenziandolo ulteriormente per farlo conoscere a tutti gli utenti. Questo servizio si chiama “Film Della Settimana” e quello scelto oggi è: I 13 Spettri.

TRAMA:

Arthur Kriticos e i suoi figli Kathy e Bobby hanno perso tutto e sono rimasti soli. La moglie Jean è morta in un incendio che ha lasciato la famiglia in assoluta povertà. Un giorno, del tutto inaspettatamente, Arthur eredita un’insolita casa dal misterioso ed eccentrico zio Cyrus. Fatto interamente di vetro e acciaio, l’edificio è una scintillante meraviglia dell’architettura moderna. Mentre esplorano la nuova abitazione, Arthur e i bambini non sanno che questa casa nasconde un oscuro segreto.

TRAILER:

 

La casa e l’orrore. Connubio indissolubile con radici lontane, che il cinema ha fotografato attraverso l’involuzione delle pareti domestiche da nido d’affetti a crogiuolo di sofferenze. Il trio di produttori Gilbert Adler, Joel Silver e Robert Zemeckis, dopo “Il mistero della casa sulla collina” (riuscito solo in parte), torna a saccheggiare gli anni sessanta di William Castle e ripropone l’ennesima casa dall’apparenza perfetta che racchiude le anime inquiete di spettri vendicativi. Il risultato e’ deprimente: non coinvolge, non emoziona e, soprattutto, non impaurisce. Banale anche il messaggio, che ripropone acriticamente il mito salvifico della famiglia. La regia sembra preoccuparsi unicamente di amalgamare gli effetti speciali e non riesce a creare la minima tensione. L’unica cosa che si salva e’ il piano sequenza che accompagna i titoli di testa e che riassume, con efficace sintesi, il prologo.

Il film è disponibile al noleggio per 0.99 € e potete effettuare il download cliccando questo link.


Dopo l’arrivo del nuovo iTunes Movie Store, ogni settimana Apple sceglie un film di successo, evidenziandolo ulteriormente per farlo conoscere…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.