Microsoft cede e decide di eliminare la parola AppStore dal negozio virtuale di applicazioni integrato in Windows 8

Nuovi rumors su Microsoft e la prossima versione del sistema operativo Windows. Come saprete, Apple da qualche mese è intenzionata a difendere duramente il termine “App Store”, evitando che questo possa essere utilizzato dalle società concorrenti.

In questa decisione viene coinvolta anche la Microsoft, che aveva dichiarato la presenza di un AppStore sul prossimo Windows 8, un programma che permetterà di scaricare applicazioni proprio come avviene su OS X attraverso il Mac App Store.

Adesso le ultime voci sostengono che la Microsoft ha deciso di cambiare nome al negozio virtuale, trasformandolo in Windows Store (in alto vedete il logo, probabilmente provvisorio ma del tutto simile ai Microsoft Store). La scelta eviterebbe al colosso di Redmond di scontrarsi in tribunale con Apple.

Nuovi rumors su Microsoft e la prossima versione del sistema operativo Windows. Come saprete, Apple da qualche mese è intenzionata…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: