Un cinturino per iPod Nano finanziato su Kickstarter si fa largo negli Apple Store

Come già detto in precedenza per altri prodotti che abbiamo presentato qui, Kickstarter si rivela ancora una volta portatore di idee brillanti e innovative. Questa volta parliamo del primo cinturino per iPod Nano nato da un progetto interamente finanziato dalla rete.

Scott Wilson, la mente dietro questo accessorio è il primo ad essere riuscito a raccogliere un milione di dollari grazie al sito Kickstarter, per poter finanziare il proprio progetto e creare un nuovo accessorio per iPod Nano.

Grazie alla sua voglia di fare e il suo ingegno, l’ideatore è riuscito a far inserire il proprio prodotto nel listino degli Apple Store di tutto il mondo, che inizieranno a distribuire il cinturino verso la fine della prossima settimana.

Tale accessorio sarà venduto in due configurazioni diverse: LunaTik in rosso o argentato sarà venduto per $79.95. Il modello più economico, il TikTok, sarà venduto in bianco o nero per $39.95.

Il design dell’iPod Nano si è prestato subito per essere considerato un possibile rimpiazzo per l’orologio classico. Forse lo stesso Steve Jobs aveva già previsto questa ondata di accessori durante l’evento di presentazione dei nuovi iPod. Durante una diapositiva che illustrava l’iPod Nano con la schermata dell’orologio accesa disse:

Uno dei membri del nostro consiglio finirà per attaccarlo ad un braccialetto per usarlo come orologio.

Un’idea carina, dall’ottimo design quella di Scott Wilson, che viene giustamente premiata da Apple con la presenza nei suoi negozi.

Via | 9to5mac

Come già detto in precedenza per altri prodotti che abbiamo presentato qui, Kickstarter si rivela ancora una volta portatore di…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: