Referendum: un’utile ed importante applicazione con tutte le informazioni riguardo al referendum del 12-14 Giugno! | AppStore

App ID errato

Tra due settimane il popolo italiano è chiamato a votare ad un importante referendum. Quest’applicazione omonima contiene tutte le specifiche riguardanti gli argomenti che concernono il voto, le procedure e tanto altro. Andiamo a scoprirla. App ID errato

Il 12 e il 13 giugno 2011 si terrà in Italia un referendum suddiviso in 4 quesiti: uno riguarda il legittimo impedimento, istituto giuridico che permette all’imputato, in alcuni casi, di giustificare la propria assenza in aula, due riguardano la privatizzazione dell’acqua e uno ruota attorno al ritorno dell’energia nucleare in Italia.

L’applicazione serve principalmente a chiarire le idee riguardo a questi quattro quesiti, che non sono nella maggior parte dei casi compresi nella loro interezza. Inoltre contiene tutte le informazioni necessarie riguardo alle modalità di voto e alle varie casistiche dello stesso.

E’ necessario diffondere il più possibile quest’applicazione perchè, anche tra i possessori di iPhone & Co, ci si possa fare un’idea chiara sulle tematiche che riguardano il referendum e di conseguenza votare consapevolmente. Personalmente ritengo che quest’app sia un’ottima iniziativa che, pur nel suo piccolo, aiuterà il popolo italiano ad essere consapevole del fatto che si deve andare a votare e che è necessario raggiungere il quorum per dare valenza a questo referendum.

Referendum è compatibile con iPhone, iPod Touch ed iPad (Universale), richiede iOS 4.0 o successivi ed è localizzata in Italiano.

App ID errato Tra due settimane il popolo italiano è chiamato a votare ad un importante referendum. Quest’applicazione omonima contiene…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: