Tutto Totò: ecco l’applicazione dedicata al “principe della risata”

App ID errato

Tutto Totò è la nuova applicazione rilasciata in queste ore in AppStore, dedicata al “Principe della Risata” Antonio De Curtis, in arte Totò, la persona e l’artista che ha dato un’identità al carattere italiano nella sua grande umanità e nei suoi esilaranti difetti.

App ID errato

Tutto Totò è un viaggio nel mondo del principe della risata attraverso le sue battute incomparabili, le sue innumerevoli gag e i suoi 97 film visti da 270 milioni di persone. Un’attività quella di Totò che abbraccia mezzo secolo di storia e di cultura italiana dal suo esordio nel 1937 all’ultimo film del 1967.

Le oltre 1800 battute selezionate e titolate da un “totologo” e da lui raggruppate in 4 categorie (Totòate, Miseria e nobiltà, Maschi e femmine, Società e relazioni) toccano tutti i temi cari a Totò. Un vero e proprio manuale di filosofia e di vita. Un gran numero di battute sono accompagnate dallo spezzone del film dove Totò le ha pronunciate.

Dalla battuta avremo accesso alla scheda del film dal quale è stata tratta. Le più esilaranti battute sono recitate da Enzo Carro un attore del repertorio classico napoletano. Avremo inoltre la possibilità di visionare i profili dei 97 film dal Morandini 2011 con i principali personaggi e interpreti, la recensione, l’incasso attualizzato, gli spettatori, la locandina, le migliori battute e tantissimi clip video in streaming da YouTube.

Attraverso il Totò Store, infine, avremo la possibilità di scaricare un’ampia antologia dei materiali.

Tutto Totò è un’app universale ed è compatibile con iPhone, iPod touch e iPad. Richiede l’iOS 4.2 o successive.

 

 

App ID errato Tutto Totò è la nuova applicazione rilasciata in queste ore in AppStore, dedicata al “Principe della Risata” Antonio…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: