Alice WPA Finder si aggiorna con diverse novità e cambia nome

[app 438450750]

Alice WPA Finder è un’applicazione di cui abbiamo parlato tempo fa, che venne rimossa e poi nuovamente rilasciata in AppStore. Oggi si aggiorna con diverse novità ed un nuovo nome: Alice WPA Security Tool. [appscreens 438450750]

Con questa applicazione, senza bisogno di essere connesso ad Internet, potrete calcolare istantaneamente la chiave WPA di default del vostro router Alice.

Ecco il changelog di questa nuova versione:

  • Piena compatibilità con iPad e iPad2
  • Migliorato il sistema di calcolo e quello di visualizzazione delle chiavi trovate
  • Aggiunto il supporto per nuove chiavi: 648 644 639 632 621 620 575 572 561 560 552 532 486 474 467 459 458 449 447 446 391 384 380 373 369 359 328 314
  • Grafica ed icona perfezionata

Attenzione, l’applicazione è in grado di trovare soltanto la password originale (quella che era impostata al primo utilizzo del router), quindi se l’avete già modificata non farà niente di più che confermarvi che la vostra rete è già al sicuro. Se invece dopo aver usato l’applicazione una delle chiavi calcolate è quella corretta allora c’è il rischio che qualche malintenzionato possa trovarla nello stesso modo in cui l’avete trovavta voi! Vi consigliamo quindi prima possibile di cambiare l’SSID e la WPA del vostro router accedendo al pannello di controllo.

Attenzione: Si ricorda che l’accesso abusivo ad un sistema informatico è un reato perseguibile a termine di legge (art. 615-ter c.p.).

Alice WPA Finder, come le precedenti, non funziona con tutti i tipi di router ma solo con quelli meno recenti.

Alicce WPA Security Tool è disponibile in AppStore ed è compatibile con iPhone, iPod touch e iPad. Richiede iOS 3.0 o successive.

[app 438450750] Alice WPA Finder è un’applicazione di cui abbiamo parlato tempo fa, che venne rimossa e poi nuovamente rilasciata…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: