To-Fu The Master Of Chi è il gioco della settimana scelto da Apple

Ogni settimana Apple sceglie un gioco di successo, evidenziandolo ulteriormente per farlo conoscere alla maggior parte degli utenti App Store. Questo servizio si chiama “Gioco Della Settimana” e il titolo scelto oggi è To-Fu The Master Of Chi

 

To-Fu: The Trials Of Chi è un gioco disponibile in AppStore che velocemente sta scalando la classifica del negozio virtuale italiano. Interagiamo con To-Fu, l’esperto di arti marziali più malleabile del mondo

[app 436987555]

Divertiti con il protagonista allungabile e preparati ad affrontare le famigerate “Prove di Chi”. Allungalo, fallo volare, appiccicare e rimbalzare per i 100 livelli pieni di trappole pericolose e di meccanismi mistici, mentre provi a completare le prove e ad aiutare To-Fu a diventare l’illustre “Maestro di Chi”

Ecco le caratteristiche del gioco:

  • Comandi d’allungamento unici: allunga e fai volare To-Fu usando le tue dita. I comandi sono pensati solo per i touch-screen, non servono pulsanti!
  • Sfida importante: 100 prove uniche che To-Fu dovrà superare e nelle quali dovrà perfezionarsi. Per ore di divertimento. Altissimo valore di rigiocabilità.
  • Trappole: un mare di ostacoli da superare, tra cui 5 diversi tipi di superfici e un sacco di trappole complicate.
  • Una vera esperienza universale: un gioco per tutti! Dai giocatori più esperti ai novellini.
  • Display Retina: approfitta di una risoluzione maggiore per una grafica vivace e ad alta risoluzione.

[appscreens 436987555]

To-Fu: The Trials Of Chi è disponibile in AppStore ed è compatibile con iPhone, iPod touch e iPad. Richiede iOS 3.0 o successive.

Ogni settimana Apple sceglie un gioco di successo, evidenziandolo ulteriormente per farlo conoscere alla maggior parte degli utenti App Store. Questo…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: