Apple Vs Jailbreak: e se gli aggiornamenti Over-The-Air fossero obbligatori?

Durante il WWDC una delle novità presentate da Apple per quanto riguarda il nuovo iOS è stata quella legata al PC Free e gli aggiornamenti OTA (Over-The-Air). Il noto Hacker Chronicwire sembra aver trovato alcune stringhe di testo, all’interno del software, che lascerebbero supporre l’obbligo di aggiornare i nostri device nel caso di nuovo software.

Come riportato su Twitter, Chronicwire dichiara:

all’interno di iOS 5 ci sarebbero alcune parti di testo che suggeriscono la possibilità di aggiornamenti obbligatori  ma non è chiaro se Apple intenderà utilizzarli o meno.

Ricordiamo che grazie a questa nuova e comoda funzione potremo aggiornare i nostri dispositivi senza bisogno di avere a portata di mano un PC/MAC sul quale eseguire il procedimento. Il tutto avverrà tramite connessione internet direttamente sul nostro iDevice.

Come molti sapranno per eseguire il processo di Jailbreak sul proprio terminale bisogna effettuare un ripristino del dispositivo, e nel caso di un aggiornamento non è consigliabile effettuarlo direttamente sul software già sbloccato, ma ripristinando ed aggiornando al nuovo update. Gli aggiornamenti obbligatori potrebbero creare qualche problema al Jailbreak, forse Apple si sta muovendo anche in questo senso?

Via |  appadvice

 

Durante il WWDC una delle novità presentate da Apple per quanto riguarda il nuovo iOS è stata quella legata al…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: