Ultimi giorni per attivare l’AppleCare per i primi possessori di iPhone 4

I possessori di iPhone 4 che lo hanno acquistato al lancio, o poco dopo, lo scorso 24 giugno 2010 vedranno presto scadere la garanzia limitata di un anno.

Potete verificare la validità della vostra garanzia semplicemente inserendo il serial number del vostro dispositivo sul sito di supporto Apple; tale data costituisce l’ultimo giorno utile per acquistare l’estensione di garanzia per i vostri iPhone 4: la AppleCare.

Lo scopo di Apple Care Protection Plan è quello di estendere di altri due anni la garanzia totale sul dispositivo e di fornire assistenza telefonica illimitata; è tuttavia doveroso ricordare che in Italia le norme vigenti prevedono un periodo di garanzia di 24 mesi dalla data di acquisto del prodotto e pertanto, terminato l’anno gratuito di garanzia Apple, è possibile ottenere comunque assistenza gratuita riguardo la conformità del dispositivo presso il negozio in cui è stato acquistato il prodotto.

AppleCare rispetto ad una garanzia normale significa priorità, efficienza e maggiore sicurezza: se per un problema al telefono vi affidate al negozio dove lo avete acquistato questo lo farà, nella maggior parte dei casi, semplicemente riparare in tempi non esattamente rapidi; se disponente della copertura di Apple invece, potete telefonare e nell’arco di un paio di giorni verrà ritirato l’iPhone danneggiato e ve ne sarà fornito immediatamente uno nuovo/rigenerato. Lo stesso discorso vale anche se lo portate di persona ad un Apple Store, riducendo a zero i tempi d’attesa per la sostituzione.

Chi fosse interessato può acquistare l’AppleCare da qui, al costo di 69€.

I possessori di iPhone 4 che lo hanno acquistato al lancio, o poco dopo, lo scorso 24 giugno 2010 vedranno…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: